Conferenza della Svizzera italiana per la formazione continua degli adulti CFC
Conferenza della Svizzera italiana per la formazione continua degli adulti - CFC Conferenza della Svizzera italiana per la formazione continua degli adulti - CFC

Towards Senior Workers’ Innovative Training Challenges - ToSwitch

..

Il presente progetto è finanziato con il sostegno di Movetia.

N°: 2020-1-IT01-KA202-008413

Durata: 01.12.2020 / 31.12.2022

 

Descrizione del progetto

Il progetto ToSWITCH vuole contribuire all’innovazione e al miglioramento dei processi di formazione e di aggiornamento dei formatori e di tutte quelle figure che supportano l’apprendimento dei lavoratori adulti ed in particolare di quelli over 50 anni.

Nel corso degli ultimi anni, a queste figure si chiede di cambiare il proprio modo di operare in termini di approccio, metodo e strumenti. È emersa la necessità di ricorrere ad approcci “ad hoc” per i lavoratori maturi, a fine carriera, con esperienze di formazione formale “datate”, alla ricerca di risposte su misura. A supporto di tale necessità è intervenuta anche la trasformazione dei paradigmi pedagogici.

In una domanda così profondamente modificata si è innestata l’emergenza demografica, per cui i fenomeni connessi con l’incremento della numerosità delle coorti dei lavoratori con più di 50 anni di età, accompagnati a tassi di sostituzione delle forze di lavoro estremamente bassi, costituiscono delle vere e proprie sfide sia sotto il profilo della produttività e competitività dei sistemi produttivi e del lavoro, ma anche della tenuta della coesione sociale.

La Svizzera, rispetto ai membri dell'OCSE, è tra le nazioni con il più alto tasso di occupazione nella fascia d'età compresa tra i 55 e i 64 anni* per evitare che queste persone possano uscire dal mercato del lavoro per obsolescenza delle competenze, occorre che ci siano dei progetti formativi a loro dedicati.

L’obiettivo del progetto ToSWITCH è quindi quello di rispondere a tutte queste sfide, valorizzando il ruolo del lifelong learning, in particolare a beneficio dei lavoratori ultracinquantenni. Per fare ciò, il progetto interviene attraverso la definizione di profili, competenze, strumenti, metodologie specifiche e linee guida rivolte ai medium dell’apprendimento di lavoratori maturi. Tramite un approccio laboratoriale permanente, che permea tutte le attività progettuali, i formatori e gli esperti di supporto all’apprendimento di lavoratori senior appartenenti a contesti differenti nei diversi Paesi si confronteranno sulla base di un nuovo quadro teorico-metodologico di riferimento, basato su un rinnovato modello andragogico della formazione dei lavoratori maturi; collaboreranno allo sviluppo, implementazione e sperimentazione della piattaforma digitale per la formazione dei formatori e dei suoi contenuti (metodologie, strumenti, toolkit, ecc.); metteranno a punto linee guida per la formazione.

 

* Seco, pubblicazione: Indicateurs de la situation des travailleuses et travailleurs âgés sur le marché Suisse du travail

Principali risultati

- Quadro teorico-metodologico di riferimento per la formazione dei lavoratori senior

- Piattaforma digitale di apprendimento e condivisione per i formatori e dei lavoratori senior

- Linee guida per la formazione e l’aggiornamento dei formatori dei lavoratori senior

 

 

Partner di progetto

Provincia Autonoma di Trento, Italia (Coordinatore)

Universidad De Zaragoza, Spagna

Seniornett Norge, Norvegia

Pole Emploi Provence-Alpes-Cote d'Azur, Francia

Autoritatea Nationala Pentru Calificari-anc, Romania

Istituto per la Ricerca Sociale Scarl, Italia

Conferenza per la formazione continua degli adulti CFC

Conferenza della Svizzera italiana

per la formazione continua degli adulti

Via Besso 84
6900 Lugano-Massagno
tel. +41 (0)91 950 84 16

Pagina contatto

 

FacebookSeguici anche su Facebook